Salta al contenuto
Rss




Facciata Chiesa Parrocchiale S. BrigidaLa solenne benedizione della nuova Chiesa Parrocchiale, anche se non completamente ultimata, ebbe luogo 11 dicembre 1763 da R.o Don Carlo Odello di Clavesana, delegato dal Vescovo di Asti, canonico della Cattedrale di Mondovì, il quale già nel 1760 aveva benedetto la pietra fondamentale.
Nella visita Pastorale di Mons. Paolo Maurizio Casotti, Vescovo di Asti, del 1° luglio 1767, restò ammirato e lasciò scritto nella sua relazione che la nuova Chiesa era di un'architettura elegante.
Lo stile è barocco puro, stile dominante in quei secoli; sprezzante precisamente d'ogni regola d'arte e d'ogni bellezza estetica.
Il disegno è del celebre architetto monregalese Francesco Gallo, morto nel 1752, autore della meravigliosa e gigantesca cupola del Santuario di Vicoforte e di molte altre opere.
Nel 1775 fu costruito il coro dopo una lunga e laboriosa pratica presso il Senato di Torino per ottenere l'autorizzazione ad occupare qualche metro quadrato di sito comunale, che consisteva in un terreno incolto e un breve tratto di strada tra la Chiesa antica ed il Castello.
Non si hanno notizie certe sulla progettazione della facciata, ma probabilmente, l'architetto fu Giuseppe Borio di Mondovì che disegnò ed eseguì la facciata della nuova Chiesa nel 1791.
Nel 1838 il Parroco Don Lubatti fece dipingere la volta nella Cappella del Rosario.
Dal 1898 in avanti si eseguirono importanti lavori all'interno della Chiesa: risanamento dei muri perimetrali; sostituzione del vecchio pavimento a mattonelle cotte con quello di marmo di Serravezza; sistemazione degli altari; ricostruzione del tetto; decorazioni e dipinti del Prof. Nino Fracchia. Nel 1931 si iniziarono i lavori della riparazione della facciata e del campanile. Nello stesso anno si sostituirono i capitelli a scagliola con altri in cemento armato, con disegni ed ornamenti originali al precedente; si rifecero quasi completamente i cornicioni; si rinforzarono ed intonacarono i muri. Il campanile, costruito dalla comunità nel 1691 con materiale scavato nel luogo, fu riparato dopo anni di abbandono, solo nel 1880, con il contributo di una generosa persona.
L'ingresso della Chiesa è caratterizzato dalla presenza di una bellissima terrazza a forma circolare a cui si accede da un lato con una comoda e breve scalinata e dall'altro con una dolce rampa, in fondo erboso. La particolarità della terrazza è quella di regalare ai visitatori una vasta e bellissima panoramica sul territorio Roccacigliese.




Inizio Pagina Comune di ROCCA CIGLIE' (CN) - Sito Ufficiale
Via delle Scuole n.3 - 12060 ROCCA CIGLIE' (CN) - Italy
Tel. (+39)0174.785219
Codice Fiscale: 00844540047 - Partita IVA: 00844540047
EMail: rocca.ciglie@ruparpiemonte.it
Posta Elettronica Certificata: rocca.ciglie@cert.ruparpiemonte.it
Web: http://www.comune.roccaciglie.cn.it


|